Come eliminare scarafaggi in modo naturale?

Le gravi infestazioni di blatte e scarafaggi sono una piaga comune in moltissime città italiane e colpiscono sia le zone urbane che quelle più rurali, non facendo distinzione tra case private e locali commerciali (come ristoranti, hotel, B&B, alberghi, ostelli, ecc.) o industriali. A causa della loro elevata prolificazione, tenere sotto controllo la presenza delle blatte non è un compito semplice poiché l’avvistamento di 2 o 3 esemplari è già segnale di un’enorme infestazione imminente. A questo proposito scopriamo come eliminare scarafaggi in modo naturale.

Disinfestazioni blatte: metodi di deblattizzazione naturale

Il settore delle disinfestazioni è in costante aggiornamento per quanto riguarda i metodi per eliminare le blatte, studiandone sempre di nuovi e più efficaci per combattere gli scarafaggi in maniera rapida e definitiva. Anche i prodotti impiegati per la deblattizzazione chimica sono in continua trasformazione, per risultare sempre più efficaci contro gli infestanti e meno tossici per l’uomo.

Pur essendo estremamente efficaci però, ultimamente i prodotti chimici vengono messi in secondo piano rispetto a delle innovative tecniche di disinfestazione ecologica, volta a tutelare e sostenere l’ambiente circostante. Sotto la macro-categoria della disinfestazione blatte con rimedi naturali ci sono varie sotto-categorie e scuole di pensiero, tutte testate e più o meno efficaci in base al luogo da disinfestare ed al grado di infestazione presente.

Uno dei metodi ecologici più utilizzati è sicuramente la disinfestazione meccanica tramite l’utilizzo di trappole per blatte, tutte di differenti dimensioni che si limitano ad attrarre l’insetto al loro interno per poi intrappolarlo. Troviamo poi la disinfestazione naturale che viene applicata utilizzando animali, come gechi e lucertole, che si nutrono di scarafaggi e blatte, liberando i nostri ambienti esterni.

Vedi anche  Esche per Scarafaggi: Foto e Istruzioni all'Uso

Le lucertole mangiano scarafaggi?

Le lucertole ed i gechi mangiano scarafaggi in quanto loro predatori naturali; l’alimentazione di queste due specie è molto varia, nutrendosi di insetti adulti, larve e uova di moltissimi insetti infestanti: tra questi possiamo trovare mosche, zanzare, moscerini, lombrichi, ecc.

Si può dunque dire che affidare l’eliminazione degli scarafaggi a gechi e lucertole non è per niente una follia, risultando uno dei metodi più ecologici in assoluto, senza l’impiego di nessun prodotto contenente agenti chimici e nessuno spray anti-blatte potenzialmente tossico.

La disinfestazione naturale funziona per le Uova di blatte?

Quando gli scarafaggi rilasciano le ooteche piene di uova, bisogna iniziare a preoccuparsi poiché l’aumento dell’infestazione sarà imminente: tra tutti i metodi di controllo esistenti ce ne sono alcuni dedicati solamente allo sterminio delle prime fasi evolutive dell’insetto, questo comprende uova e larve.
Il metodo totalmente naturale di uccisione, affidato a gechi e lucertole, funziona benissimo anche per le uova di scarafaggio proprio come per le larve, delle quali i piccoli rettili sono particolarmente ghiotti.

Lascia una valutazione!