Come Eliminare gli Scarafaggi nelle Tubature?

Come Eliminare gli Scarafaggi nelle Tubature?

Come Eliminare gli Scarafaggi che Escono dalle Tubature?

Trovare nei lavandini di casa, soprattutto nelle ore notturne, questi piccoli insetti non è raro oltre che particolarmente fastidioso. Vediamo allora come eliminare gli scarafaggi nelle tubature e prevenirne il ritorno.

Da Dove Entrano gli Scarafaggi?

Gli scarafaggi, detti anche blatte, amanti degli ambienti poco illuminati, umidi e caldi sono fortemente attratti dalla presenza di cibo, ma ancor più dalla presenza di acqua, senza la quale potrebbero sopravvivere solo pochi giorni.
Per questo motivo gli ambienti in cui è facile trovare questi insetti sono i bagni e le cucine.

gli scarafaggi arrivano dalle tubature
Scarafaggio sul cibo

Seguire alcune norme igieniche e di pulizia è sempre il consiglio migliore per prevenire un’infestazione da scarafaggi.

 

Evitare ad esempio, di lasciare i piatti sporchi nel lavandino, le briciole nei mobili o dietro agli elettrodomestici, confezioni di cibo aperto etc.

Grazie alle loro dimensioni questi insetti possono sfruttare anche il più piccolo spazio per introdursi nelle abitazioni, e non è raro che utilizzino le tubature degli scarichi domestici come via d’accesso.
Alcune specie infatti, grazie a delle “ventose” sulle zampe possono arrampicarsi anche su pareti verticali completamente lisce.
Più sicuri in questo senso gli scarichi a “U“, con la curva dove si deposita l’acqua, che non possono essere utilizzati dalle blatte per entrare in casa.

Come Eliminare gli Scarafaggi dal Lavandino?

scarafaggi dal lavandino
Blatta nel lavandino del bagno

Esistono diversi modi per combattere la presenza degli scarafaggi nelle tubature.
Innanzitutto è bene riempire tutte le fessure e le crepe dei muri, soprattutto quelle nelle immediate vicinanze degli scarichi e controllare che non ci siano insetti già annidati nella stanza interessata, ad esempio nella parte posteriore dei sanitari e dei lavandini. Si possono poi versare negli scarichi degli insetticidi specifici.

Se per la presenza di animali domestici o per eliminare eventuali rischi si preferisce evitare l’uso di sostanze chimiche, esistono anche alcuni rimedi naturali efficaci. Tra quelli più conosciuti per eliminare gli scarafaggi nelle tubature vi è sicuramente l’uso di versare nello scarico della candeggina o dell’aceto, ripetendo l’operazione periodicamente. Tuttavia, in presenza di colonie di insetti, la cosa migliore per disinfestare la casa è usare delle apposite trappole o delle esche avvelenate.

Un ultimo consiglio è quello di tenere presenti tutte le potenziali vie di accesso delle quali potrebbero servirsi piccoli insetti come gli scarafaggi e adottare tutti i rimedi più idonei: ad esempio, utilizzare le zanzariere alle finestre, che impediscono l’accesso non solo alle zanzare ma anche a moltissimi altri insetti, o coprire le prese d’aria di casa con apposite griglie dotate di una fitta rete che non lascia passare gli insetti.